black and white portrait of a beautiful woman


L’arginina è un aminoacido essenziale levogiro dall’effetto vasodilatatore, agisce quindi come un  potente modulatore della risposta vascolare. Contenuto in larga parte nelle proteine dei tessuti animali, svolge alcune funzioni di fondamentale importanza nel metabolismo cellulare.

L’arginina biologicamente attivata contenuta in Nitroxx,  stimola la produzione di ossido nitrico portando a livelli ottimali la funzionalità e il vigore sessuale.

Ha inoltre vaste proprietà che non riguardano esclusivamente l’ambito sessuale:

  • Stimola il sistema immunitario
  • Incrementa il collagene
  • Combatte la fatica mentale e fisica
  • Favorisce l’eliminazione dell’ammoniaca
  • Disintossicante epatico
  •  Combatte l’astenia
  • Aiuta la guarigione delle ferite

NELL’AMBITO DELLA DISFUNZIONE ERETTILE, L’ARGININA E’ UN PREZIOSO COADIUVANTE NEL MECCANISMO DELL’EREZIONE AUMENTANDONE LA DURATA E LA FERMEZZA. 
E’ INOLTRE ESSENZIALE PER LA PRODUZIONE DELLO SPERMA, AUMENTANDONE IL VOLUME E LA QUALITA’.

L’aumento della spermatogenesi può migliorare notevolmente la fertilità nell’uomo.

Disfunzione erettile

Un debole tasso di ossido nitrico nell’organismo nuoce all’afflusso di sangue che è necessario all’erezione. Ora l’arginina permette al corpo di produrre dell’ossido nitrico promesso. Si è osservato che la somministrazione di 5 g di arginina per giorno migliorava infatti la funzione sessuale di individui il cui tasso di ossido nitrico era debole, mentre questo trattamento non aveva nessuno effetto sui soggetti il cui tasso era normale.
Durante un studio senza placebo su 40 argomenti, un trattamento a base di 1,7 g di arginina per giorno ha migliorato la funzione sessuale dei soggetti.

In forti dosi brucia i grassi e forma i muscoli.

Ha azione anabolica (permette all’organismo di utilizzare i principi nutritivi introdotti con gli alimenti per la sintesi di altri materiali complessi come proteine, zuccheri, etc.).
Tra le alte doti dell’arginina vi è la sua stimolazione del sistema immunitario, combattendo la fatica fisica e mentale, aumenta tra l’altro la spermatogenesi. L’amminoacido arginina è vitale per la produzione dello sperma e viene usato anche nei casi di astenia.

Scoperta nel 1886 da Schulze e Steiger, è di fatto un banale acido (costituito di proteine), ma nel 1978, un gruppo di scienziati americani, ha mostrato che dei supplementi di arginina accelerano la cicatrizzazione e aiutano nelle conseguenze post operatorie, prevenendo la perdita di peso. L’arginina è anche un anabolizzante che facilita la costruzione dei nuovi tessuti, per questo viene utilizzata anche nel campo del culturismo, favorendo lo sviluppo dei muscoli, e permette al corpo di sbarazzarsi dei grassi superflui onlinelibrary.wiley.com.

Tra le cause possibili di carenza, citiamo certe malattie congenite che impediscono la sintesi normale dell’urea, la sottoalimentazione cronica, le agitazioni che occasionano una sovrapproduzione di ammoniaca, un apporto eccessivo di lysine, delle bruciature, ferite o infezioni gravi.

Disfunzione sessuale femminile

In un studio preliminare all’insaputa dei soggetti, condotto su 24 donne in menopausa, si è paragonato gli effetti di una mescolanza di 6 g di arginine e di 6 mg di yohimbine, quelli dello yohimbine da solo, e quelli di un placebo. I ricercatori hanno misurato una più grande ampiezza delle pulsioni nervose alla vagina dalle donne che avevano preso in mescolanza arginine/yohimbine, ma la reazione soggettiva dei due gruppi di partecipati ad un stimolo erotico sono stati similari. .

Durante due prove su due gruppi, 185 donne in tutto, si è provato l’efficacia di una preparazione che rinchiude dell’arginina, con dosi di 2,5 g per giorno, del ginseng, del ginkgo biloba, del daziane, delle vitamine e dei minerali . I risultati ottenuti sono positivi per quanto riguarda il miglioramento della funzione sessuale.

Miglioramento della prestazione sportiva. Intervenendo l’arginina nella secrezione dell’ormone di crescita e della sintesi della creatina, ci si è interessati al suo effetto sulla prestazione fisica. Uno studio preliminare pubblicato nel 1989 concludeva che una combinazione arginina/ornitina, cinque giorni per settimana durante cinque settimane, aveva avuto un effetto positivo sulla forza ed il tasso di massa muscolare, su soggetti che praticano sollevamento pesi. Tuttavia, l’arginina presa da sola, 5 g, 30 minuti prima dell’allenamento, non ha avuto effetto sulla secrezione dell’ormone di crescita e l’ha ridotto anche nei partecipanti più giovani https://www.britannica.com/topic/libido.

In compenso, soggetti che soffrono di angina o di insufficienza cardiaca congestiva, la presa delle alte dosi di arginine, 6 g per giorno, potrebbe migliorare la resistenza allo sforzo fisico.

L’Arginina è una amminoacido basico non essenziale per l’organismo umano, quindi sintetizzabile dal nostro corpo: è molto diffuso in natura ed è contenuto nelle proteine che compongono i tessuti animali. La somministrazione avviene sotto forma di compresse, capsule o polvere. Ha come proprietà quella di essere un immunostimolante, aiuta la guarigione delle ferite, aumenta la velocità di sintesi della creatina, è un disintossicante epatico, rigenera il tessuto del fegato, rilascia il nitrossido (NO), partecipa alla sintesi della creatina, facilita il recupero della massa muscolare limitando gli accumuli di grasso, favorisce la produzione dell’ormone della crescita, combatte la fatica fisica e mentale e trasformandosi in  L-ornitina ed urea, favorisce l’eliminazione dell’ammoniaca (sostanza tossica per l’organismo), è inoltre essenziale per la produzione dello sperma. La sua assunzione porta a una vasodilatazione con il conseguente aumento dell’apporto sanguigno nei tessuti. Questo fa si che  il desiderio e la prestazione sessuale aumentino. Combatte i problemi di impotenza aumentando la fermezza e la durata dell’erezione ristabilendo la funzionalità e il vigore sessuale e aumentando la spermatogenesi può migliorare la fertilità dell’uomo adesso.L’assunzione di arginina non ha controindicazioni. Invece è molto consigliato rivolgersi a un medico se in presenza di patologie quali: cirrosi, cancro, malattie autoimmuni, emicranie e depressioni.

 

L’arginina essenziale nella produzione di energia

L’arginina è un acido contenuto nelle proteine alimentari e costituisce un apporto energetico per i muscoli (viene trasformata in creatina, sostanza che in combinazione con il fosforo, gioca un ruolo importante nell’utilizzazione dell’energia) e essenziale al buon funzionamento sessuale. Si considera l’arginina come un amminoacido ” semi-essenziale” per il fatto che l’organismo la sintetizza normalmente in funzione dei suoi bisogni. L’organismo trae l’arginina dagli alimenti come le leguminose, certi cereali come il riso bruno, l’avena ed il grano saraceno, così come della carne rossa, il pollame, il pesce, i prodotti lattieri, le noci. Come ogni sostanza, presa in dosi eccessive può essere tossica, ed è soprattutto da evitare per portatori di virus o di diabete.

Rate this post